Opportunità per i giovani – Newsletter 21 Agosto 2015- Eurodesk

NEWSLETTER

21 Agosto 2015

Informazioni sulle principali notizie locali, nazionali e dall’Europa,su: politiche giovanili, educazione non formale, mobilità internazionale, iniziative, volontariato.

Seconda edizione del Registro Europeo dell’istruzione Universitaria (ETER)

ETER è una raccolta europea di dati comparabili sugli istituti di istruzione superiore, che copre oltre 2000 università e college in tutta Europa. Includendo 31 paesi europei, i dati comprendono le dimensioni dell’istituto, il numero e il genere degli studenti, le materie offerte e i livelli di laurea, nonché informazioni sulla ricerca, gli studenti e lo staff internazionali, i finanziamenti. Il Registro intende aiutare i responsabili delle politiche a gestire i loro sistemi di istruzione superiore, e permetter alle università di confrontarsi ed individuare opportunità di collaborazione per la ricerca o la specializzazione.

http://eter.joanneum.at/imdas-eter

Lanciata la piattaforma online in cinese di informazione sull’UE

Nel quadro delle iniziative per festeggiare i 40 anni di relazioni diplomatiche UE-Cina, la Delegazione dell’Unione Europea in Cina ha lanciato una nuova piattaforma online mirata ad offrire una vasta gamma di informazioni sull’Unione Europea e i suoi Stati membri ad un pubblico cinese. La piattaforma intende favorire l’accesso alle informazioni su temi chiave di interesse per i giovani, quali i viaggi e il visto, le università e le borse di studio, la cultura, le opportunità di impiego nelle aziende ed ambasciate europee. Una sezione importante del sito è il calendario culturale con gli ultimi aggiornamenti e gli eventi culturali in programma offerti dalle ambasciate degli Stati membri e gli istituti culturali che si svolgono in Cina e in Europa. Un’altra è la cartina interattiva che fornisce dati e statistiche su ciascun Stato membro, oltre a suggerimenti utili su numerosi argomenti.

http://www.oumeng.eu

Rimborsi più rapidi dell’UE nei progetti per i giovani

La Commissione europea ha adottato nuove regole per ridurre gli oneri amministrativi e rimborsare più velocemente gli Stati membri per le azioni finanziate dall’Iniziativa a favore dell’Occupazione Giovanile (YEI) e dal Fondo sociale europeo (FSE). Un sistema di costi più semplice comporta una riduzione significativa delle pratiche burocratiche per gli Stati membri, e importanti risparmi di risorse preziose per amministrazioni pubbliche, organizzazioni partner e ONG. Promuovere l’occupazione giovanile è una delle priorità della Commissione europea. Alla fine di maggio la Commissione ha versato 1 miliardo di prefinanziamento della YEI agli Stati membri ammissibili per velocizzare l’adozione di misure sul campo di cui hanno beneficiato 650.000 giovani. La Commissione ha accolto con soddisfazione il recente potenziamento dell’alleanza europea per l’apprendistato, e l’impegno di mettere a disposizione dei giovani 140.000 nuove opportunità di formazione e apprendistato. La Commissione esorta gli Stati membri a sviluppare un sistema di costi semplificato per rendere la YEI e l’FSE più semplici, sicuri, rapidi e orientati al risultato. La Francia e la Svezia hanno dato l’esempio sviluppando nuovi sistemi, e potranno beneficiare di rimborsi più rapidi e semplici.

http://ec.europa.eu/esf/main.jsp?catId=67&langId=en&newsId=2264

UE leader nel mobilitare risorse per lo sviluppo sostenibile

Neven Mimica, Commissario per la Cooperazione internazionale e lo sviluppo, parteciperà questa settimana alla Terza conferenza internazionale sul finanziamento dello sviluppo, che si terrà ad Addis Abeba (Etiopia). La conferenza dovrebbe condurre a un accordo sui mezzi di attuazione finanziari e non finanziari (ovvero aiuti, investimenti, politiche, ecc.) per sostenere l’Agenda per lo sviluppo post-2015 e degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS). L’accordo getterà le basi per altre due tappe fondamentali: l’Assemblea generale delle Nazioni Unite che si terrà a New York a settembre, in cui si deciderà l’elenco degli Obiettivi di sviluppo sostenibile, e la Conferenza delle parti sui cambiamenti climatici (COP), sempre dell’ONU, che si terrà a Parigi nel mese di dicembre. L’UE auspica che ad Addis Abeba venga adottato un accordo basato su un nuovo partenariato globale che coinvolga tutti i paesi del mondo e che sia in grado di mobilitare tutte le risorse possibili per finanziare l’Agenda per lo sviluppo post-2015 (i cosiddetti “mezzi di attuazione”). Tre sono i temi chiave: Integrazione, Completezza, Universalità.

http://europa.eu/rapid/press-release_IP-15-5353_it.htm

Nuova associazione di studenti Erasmus+ e Alumni

E’ stata creata una nuova associazione ombrello, la Erasmus+ Students and Alumni Association (ESAA) – che riunisce le quattro associazioni Erasmus Student Network, Erasmus Mundus Student and Alumni Association (EMA), garagErasmus Foundation and Erasmus+ Oceans – per rappresentare gli studenti dall’Europa e oltre, che partecipano ad Erasmus+.

ESAA aiuterà i quattro organismi a lavorare insieme, unendo i loro sforzi per migliorare l’esperienza Erasmus+ per gli studenti e garantire che il programma abbia il maggiore impatto possibile per i suoi partecipanti. La nuova associazione offrirà inoltre agli studenti un forum per lo sviluppo di progetti innovativi e volto a contribuire a migliorare la qualità dei programmi dell’Unione Europea di cui usufruiscono.

http://www.esaa-eu.org

Lanciato il meccanismo di Garanzia dei Prestiti Erasmus+ con la prima banca in Spagna

I primi prestiti per i laureati che seguono un corso di laurea magistrale all’estero sono ora disponibili nell’ambito del meccanismo di garanzia dei prestiti Erasmus+ per corsi di laurea magistrali. L’accordo, che metterà a disposizione a titolo di prestito fino a 30 milioni di euro garantiti dalla Commissione europea mediante il programma Erasmus+, sarà firmato da MicroBank e dal Fondo europeo per gli investimenti. Questo primo accordo offrirà un sostegno agli studenti spagnoli che seguono un corso di laurea magistrale in uno dei 33 paesi partecipanti al programma Erasmus+ o agli studenti di questi paesi che si trasferiscono in Spagna per un corso di laurea magistrale.

Grazie a questo meccanismo gli studenti potranno ricevere fino a 12 000 euro per un corso annuale e fino a 18 000 euro per un corso biennale. La Commissione europea ha fatto in modo che i prestiti siano offerti a condizioni favorevoli. Per esempio, non sono necessarie garanzie da parte degli studenti o dei genitori e vengono proposti un tasso d’interesse favorevole e opzioni di rimborso differito.

Il meccanismo di garanzia dei prestiti Erasmus+ per corsi di laurea magistrale riceverà dalla dotazione di Erasmus+ oltre 500 milioni di euro che contribuiranno a generare prestiti per un valore fino a 3 miliardi di euro a favore di giovani talenti europei. Complessivamente il meccanismo mira a sostenere 200 000 studenti che desiderano ottenere un diploma di laurea magistrale all’estero.

http://europa.eu/rapid/press-release_IP-15-5153_it.htm

CUBEVENT, nuova piattaforma web sul crowdfunding per gli eventi

Il crowdfunding è una forma di finanziamento che permette di raccogliere finanziamenti dal proprio pubblico. Cubevent è una fresca startup innovativa, tutta italiana, che ha declinato le dinamiche del crowdfunding per il mercato degli eventi, creando una piattaforma web che permette a chi deve organizzare un evento di poterlo fare abbattendo i rischi, ma soprattutto attraverso strumenti appositamente pensati per chi lavora nel settore.

Cubevent nasce dalla consapevolezza che gli eventi appartengono a chi vi partecipa, non a chi li organizza; per questo il progetto propone una piattaforma web rivoluzionaria http://www.cubevent.com, che permette al pubblico di richiedere gli artisti preferiti nella propria città e agli organizzatori di sondare il mercato e dare vita al proprio evento, raccogliendo fondi in anticipo, per abbattere i rischi economici. Cubevent è pensato appositamente per gli event manager di professione, ma si rivolge anche agli organizzatori di eventi una tantum. Attraverso il sito di Cubevent è possibile creare con estrema facilità una pagina web dedicata al proprio evento e attivare una campagna di crowdfunding. La peculiarità, rispetto ad altre piattaforme, è che le campagne possono essere di due differenti tipologie: tutto o niente oppure flessibili. Di fatto in questo modo è possibile raccogliere finanziamenti o fare prevendita sia per un evento già in programma che per un evento potenziale.

Sul blog di Cubevent http://www.cubevent.com/blog/, tra le altre cose, è presente un’ottima guida con consigli pratici per organizzare al meglio un evento sfruttando il crowdfunding e il suo eco social.www.cubevent.com/blog/crowdfunding-eventi/.

https://www.cubevent.com/

UniKore: Concorso di ammissione a 263 posti nel cdl in Scienze della Formazione Primaria A.A. 2015/2016

Bando per l’ammissione al corso di laurea magistrale L-M/85 bis in Scienze della Formazione Primaria, per l’insegnamento nella scuola primaria e dell’infanzia. Domande on line on-line entro martedì 8 settembre 2015.

http://www.unikore.it/index.php/home-sfp/item/15983-concorso-di-ammissione-a-263-posti-nel-cdl-in-scienze-della-formazione-primaria-aa-2015-2016#.VZ_LIeedTlY

Sysdata, due borse per giovani laureati che vogliono specializzarsi nell’ICT

La Sysdata Italia Spa – Società nazionale di servizi ICT – per onorare la memoria di due suoi collaboratori prematuramente scomparsi, Valentina Sanabor e Massimo Denaro – ha pubblicato il bando per 2 borse di studio per giovani laureati che vogliano formarsi e specializzarsi nel settore ICT. Le borse consistono in sei mesi di formazione  teorica e pratica nella sede di Bologna o Mestre della Sysdata, per un importo mensile di 600 euro. Se il vincitore ha la residenza a più di 50 km dalla sede assegnata, verrà erogato un ulteriore importo di 1.000 euro mensili come contributo alle spese di trasferimento. E’ anche previsto un eventuale inserimento in azienda (in  funzione  dei  risultati  conseguiti  nel  periodo  di  tirocinio) con contratto di apprendistato. Le domande vanno presentate entro il 31 agosto 2015.

http://www.sysdata.it/index.php/it/candidature/borsadistudiosanabordenaro

Micro-credito e micro-finanza, una borsa di studio di 3 mila euro dall’Associazione Emanuela Morelli

L’associazione “Emanuela Morelli” indice un concorso per una borsa di studio di 3 mila euro riservata a giovani studiosi e studiose in possesso di una laurea specialistica o magistrale. La borsa è finalizzata a finanziare un progetto di studio, di durata non inferiore ai 3 mesi, sul tema del micro–credito e della micro–finanza, con particolare riguardo alle loro precondizioni sociopolitiche, ai loro principi impliciti, alle loro forme di attuazione ed effetti di breve e lungo termine. Le domande di partecipazione vanno presentate entro il 1° settembre 2015. Per chiarimenti, scrivere al prof. Luigi Caranti: lcaranti@unict.it

http://www.unict.it/content/micro-credito-e-micro-finanza-una-borsa-di-studio-di-3-mila-euro-dallassociazione-emanuela

Premio Laura Bacci 2014 per le migliori tesi sull’innovazione agricola sostenibile

L’Istituto di Biometeorologia del Cnr ha indetto un bando per il conferimento del premio di laura “Laura Bacci”. Saranno premiate le due migliori tesi di laurea magistrale e di dottorato discusse nell’anno solare 2014 sulla tematica “Innovazione per la sostenibilità in agricoltura”. Ai vincitori andrà un premio in denaro di 1.500 euro. Le domande vanno presentate entro il 1° settembre 2015

http://www.ibimet.cnr.it/avvisi/premio-laura-bacci-2014/view

Premio di laurea “Pier Paolo Pasolini”

Il Centro Studi – Archivio Pier Paolo Pasolini della Fondazione Cineteca di Bologna, fondato da Laura Betti, bandisce la XXXI edizione dei premi per tesi di laurea e di dottorato riguardante l’opera e la vita di Pier Paolo Pasolini.

Per partecipare al concorso occorre inviare:

3 copie cartacee della tesi (discussa in università italiane o straniere)

una copia in formato digitale (su cd o floppy disk)

certificato di laurea, luogo e data di nascita, indirizzo e codice fiscale

un breve curriculum del concorrente

Non sono accettati lavori che abbiano già partecipato ad altre edizioni del Premio o che siano antecedenti all’A.A. 2012/2013. Sono escluse tesi di corsi di laurea triennali. La partecipazione al Premio comporta automaticamente l’autorizzazione a conservare e mettere a disposizione degli studiosi il lavoro in concorso. Il materiale dovrà giungere entro il 1 settembre 2015 (fa fede il timbro postale) al seguente indirizzo:

Centro Studi – Archivio Pier Paolo Pasolini

c/o Biblioteca Renzo Renzi

Piazzetta Pier Paolo Pasolini, 3b – 40122 Bologna

tel. 051/2195302 – fax 2194847

e-mail: archiviopasolini@cineteca.bologna.it

A giudizio insindacabile della maggioranza dei suoi componenti, la Giuria potrà promuovere la tesi ritenuta migliore, con particolare riguardo agli elementi di originalità e di innovazione. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 1° settembre 2015.

Progetto PON R.E.A.C.T. pubblicato il bando per la selezione di 4 borse di studio

Pubblicato il concorso pubblico, per titoli ed esame-colloquio, per l’attribuzione di n. 4 borse di studio post-lauream per attività di formazione dal titolo “Manager dell’innovazione e del trasferimento tecnologico della ricerca farmaceutica a servizio del mercato”. L’importo di ciascuna borsa di studio ammonta a 14.940 euro e graverà sulla Piattaforma scientifica e tecnologica mirata allo sviluppo di nuovi approcci terapeutici nel trattamento delle principali patologie degenerative della retina, REACT – PON 01_01434 di cui è responsabile scientifico il prof. Gaetano Giammona e Tutor il prof. Gioacchino Fazio. Il progetto prevede la collaborazione con la società S.I.F.I. S.p.a presso la quale si svolgeranno le 400 ore di stage a conclusione del periodo di formazione di 550 ore.

Le domande dovranno pervenire entro il 14 settembre 2015 e le prove di selezione si terranno il 28 settembre 2015.

http://titulus-new.unipa.it/albo/viewer?view=files%2F002617167-UNPACLE-93c256d0-79a9-4d67-956c-9f43ad17a6ba-000-2724-2015_bandoborse-form_giammona_fazio.pdf

Il Parlamento europeo seleziona agenti di sorveglianza e prevenzione

Il Parlamento Europeo seleziona personale da assumere come agente contrattuale (gruppo di funzioni I) nel settore della sorveglianza e della prevenzione I candidati svolgeranno funzioni di sorveglianza, prevenzione e protezione delle persone e dei beni all’interno degli edifici del Parlamento europeo. I candidati devono: essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea; avere assolto la scuola dell’obbligo; avere esperienza professionale di almeno due anni in settori connessi alla prevenzione, alla sicurezza pubblica o privata, alla sorveglianza, vigilanza, accoglienza o della protezione di personalità; avere ottima conoscenza di una lingua europea e buona conoscenza di una lingua tra tedesco, inglese o francese. Gli interessati devono registrarsi alla pagina http://europa.eu/epso/index_en.htm e seguire le istruzioni per la procedura. Il termine per la presentazione delle candidature è fissato per il 3 settembre 2015 alle 12.00 (mezzogiorno), ora di Bruxelles. Scarica il bando completo: Bando 231a.

http://www.epsoconcorsi.com/wp-content/uploads/2015/07/Bando-231a.pdf

Il gruppo BRICOFER è alla ricerca di personale

Il Gruppo Bricofer è alla ricerca di personale specializzato per ricoprire, all’interno della struttura aziendale, le seguenti figure:

Direttore di punto vendita – sedi di Lavoro: Toscana (LI), Pesaro e Urbino e tutta Italia

E-commerce manager – sede di lavoro: Roma

Responsabile casse e hostess di casse – sede di lavoro: Pesaro e Urbino

Responsabile e addetti alla logistica – sede di lavoro: Pesaro e Urbino

Addetti alla vendita – sede di lavoro: Pesaro e Urbino e tutta Italia

Buyer – sede di lavoro: Roma

Capo settore – sedi di lavoro: tutta Italia

Addetti alle casse – sedi di lavoro: tutta Italia

Addetti al magazzino – sedi di lavoro: tutta Italia

http://www.bricofer.it/Lavora-con-noi/Profili-ricercati

Cercasi farmacisti in Germania

2B1 INTERNATIONAL CONSULTING sta cercando per alcune farmacie in diverse zone della Germania 12 FARMACISTI. La figura si occuperà della vendita al pubblico e del relativo contatto con i clienti oltre che della gestione dei flussi dei prodotti

Requisiti:

– cittadinanza UE

-ottima conoscenza del tedesco (B2/C1) o disponibilità a frequentare un corso in parte finanziato dal cliente tedesco

-qualifica di farmacista con relativa iscrizione all’ordine dei farmacisti

forte interesse al trasferimento in Germania e motivazione allo studio del tedesco – È gradita esperienza nella posizione (anche nella vendita di farmaci senza prescrizione, prodotti dermocosmetici, omeopatici e dietetici) e buona dimestichezza con i principali applicativi del pacchetto office.

-Completano il profilio ottima capacità di relazione, orientamento al cliente e attitudine al problem-solving.

Si offre:

-pre-contratto ad inizio corso

-corso di tedesco di 6 mesi in parte finanziato (con docenti madrelingua: tedesco generale e cultura tedesca oltre a tedesco per il settore sanitario e preparazione ai colloqui di lavoro in tedesco)

-contratto full-time in Germania

-aiuto per cercare casa in Germania, per la documentazione necessaria e per la convalidazione del titolo di studio

Si prega di inviare un CV in formato europass con foto recente e contatto skype necessario per i colloqui a icolombo@2b1internationalconsulting.com

Info: 0733 816197

http://www.2b1internationalconsulting.com

Eurochocolate seleziona 600 ragazzi

Eurochocolate anche quest’anno è pronta a reclutare 600 giovani disponibili a lavorare durante la XXII edizione della manifestazione, in programma a Perugia da 16 al 25 Ottobre.

La ricerca è rivolta a ragazzi e ragazze che vogliano ricoprire ruoli di venditori, promoter, hostess, standisti, animatori o mascotte, presso i numerosi punti vendita e aree di animazione, firmati dalle più importanti aziende cioccolatiere italiane e internazionali, coinvolte in attività commerciali, ludiche e di degustazione gratuita. Ai candidati è richiesta una spiccata propensione al contatto con il pubblico, cordialità, disponibilità e una buona proprietà di linguaggio. È gradita anche la conoscenza della lingua inglese. Per entrare a far parte dello Staff di Eurochocolate è inoltre necessario avere residenza e/o domicilio in provincia di Perugia, almeno durante i giorni dell’evento. I pagamenti della prestazione lavorativa avverranno con Voucher INPS, quindi prima di inoltrare la richiesta di candidatura è indispensabile eseguire ed attivare la registrazione sul sito INPS, nell’apposita sezione.

http://www.eurochocolate.com/ita/cs_150723-lavoraconnoi.php

Firenze, opportunità di lavoro nel settore moda

Massimo Dutti, marchio della multinazionale Inditex, ricerca varie figure professionali per il settore sartoria, logistica e vendite su Firenze. È possibile candidarsi alle seguenti posizioni:

Sarto Specializzato di boutique per il reparto uomo con esperienza di almeno un anno;

Responsabile di sartoria con esperienza almeno biennale;

Capo Magazziniere e Operation Specialist In-Store con esperienza di almeno un anno;

Magazziniere/Runner con esperienza di almeno un anno;

Vice Responsabile di negozio con esperienza almeno biennale;

Addetti alle vendite con esperienza di almeno un anno.

Per inviare il tuo CV e scoprire altre opportunità, collegati sul sito di recruitment del gruppo Inditex. Scadenza: non indicata.

https://www.joinfashioninditex.com/joinfashion/en/vacancy-search

Lavoro per programmatori web e sviluppo progetti per società informatica

Quix, società d’ingegneria informatica, cerca personale qualificato per le sedi di Modena e Reggio Emilia. Nello specifico le posizioni aperte riguardano: Java Developer; Python Developer. Per programmatori web da inserire nel team con la passione per lo sviluppo di applicazioni e sistemi web based. UX UI Designer: per lo sviluppo di progetti con la responsabilità della progettazione e realizzazione delle interfacce funzionali e grafiche. I candidati dovranno avere i seguenti requisiti: una forte capacità di lavorare sia in team che in modo autonomo; orientamento al risultato. Per candidarsi e vedere i requisiti specifici per ogni profilo, visita la sezione lavora con noi di Quix. Scadenza: non indicata.

http://www.quix.it/posizioni-aperte

Offerte di Lavoro in Kimbo e Granarolo con contratto a Tempo Indeterminato

Kimbo, azienda nata nel 1963 oggi simbolo del simbolo del caffè italiano ha aperto le selezioni per giovani diplomati o laureati in possesso dei seguenti requisiti:

buona conoscenza di almeno una lingua straniera tra Inglese, Francese o Tedesco

preferibile domicilio in provincia di Viterbo, Siena, Arezzo, Terni o zone limitrofe.

I candidati prescelti verranno impegnati nella mansione di Specialist Autogrill e per lo svolgimento dell’attività lavorativa verranno forniti di un’autovettura aziendale, un tablet ed un telefono cellulare. Viene offerto contratto di lavoro di somministrazione a tempo determinato della durata iniziale di 6 mesi, con possibilità di proroga ed eventuale inserimento diretto nell’organico aziendale. Per la consultazione dell’offerta e per candidarvi, cliccate qua. E’ possibile, anche, inviare una propria candidatura spontanea direttamente nel portale Kimbo.

http://www.biancolavoro.it/offertelavoro/kimbo-coffee-specialist-autogrill-italia-centrale-area-nielsen-3-5484435.html

Sve in Croazia in ambito culturale per 2 volontari italiani. Partenza settembre-ottobre per 12 mesi

Stiamo cercando 2 volontari italiani da far operare presso 2 diverse Organizzazioni Ospitanti (1 per ogni volontario). Il progetto rientra nel nuovo progetto del Volontariato internazionale, promosso nell’ambito di Erasmus Plus. Progetto unico, quindi, ma con ben 3 sedi disponibili: una ha già selezionato la volontaria italiana che partirà a breve, mentre per le altre due abbiamo ancora posto. Le Organizzazioni Ospitanti sono tutte a Dignano (in lingua croata: Vodnjan), cittadina dell’Istria la regione piú occidentale del Paese, a pochi passi dall’Italia. Non a caso l’italiano é una lingua parlata da molti degli abitanti del posto, oltre naturalmente al croato. Le due Host Organisation sono la stessa Coordinating Organisation, che é una importante associazione no-profit del posto, ed un istituto universitario. Largo alla cultura, all’associazionismo e alla cooperazione internazionale, quindi, temi principale di questo progetto dal titolo “DINAMIC – Developing Innovative Network of Associations to Motivate Initiatives and Cooperation”.

Il progetto, GIÁ APPROVATO, é della durata di 1 anno. La data di inizio é abbastanza flessibile. I volontari possono partire tra settembre ed ottobre 2015 (restando sempre e comunque 12 mesi). Nell’application form dovrete indicare esattamente la data di inizio che preferireste, compresa appunto tra settembre ed ottobre.

Si accetta una sola candidatura per Organizzazione Ospitante.

Condizioni economiche

Come sempre per il SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO (18 – 30 anni) targato Erasmus+, il viaggio A/R é coperto al 100% fino ad un massimale che dipende dalla distanza (leggere pag. 78 della Guida a Erasmus+), mentre vitto e alloggio sono pagati in toto, così come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale. Previsto anche un pocket money mensile (leggere pag. 83 della Guida a Erasmus+ di cui sopra). Pocket money per questo progetto in Croazia: 90 euro al mese.

Tesseramento

I programmi di Scambieuropei sono riservati ai soci dell’Associazione. Se non ancora tesserati, è necessario farlo per inviare la domanda. Qui sotto le informazioni sul tesseramento 2015 (vale sino a fine dicembre 2015 per tutti i programmi supportati da Scambieuropei).

Tesseramento: http://www.scambieuropei.info

Richiedere le informazioni sul tesseramento tramite form o inviare la ricevuta di pagamento, sempre ed esclusivamente tramite il modulo di candidatura in basso

Maggiori informazioni

Di seguito la descrizione completa del progetto da leggere con attenzione prima di fare domanda (link qui sotto).

Scarica l’INFOPACK

Guida alla candidatura

Per candidarsi occorrono CV IN INGLESE (max 2 pagine), una vostra FOTO a parte (NON tipo fototessera o anonimo primo piano, bensì spontanea) e OBBLIGATORIAMENTE lAPPLICATION FORM (da scaricare e compilare) in inglese.

Scadenza 22 Agosto 2015.

http://www.scambieuropei.info/forms/sve-in-croazia-in-ambito-culturale-per-2-volontari-italiani-partenza-settembre-ottobre-per-12-mesi/

Concorso europeo: Archeologia secondo me

Che cos’è l’archeologia? Un’avventura? Una seccatura? Il fascino del passato, l’incanto di siti meravigliosi, la noia di un museo polveroso? Probabilmente tutto questo assieme, e altro ancora.

Tutti i cittadini europei potranno rispondere alla domanda e raccontare – con un disegno, un dipinto, una foto o un video – la loro idea dell’archeologia, partecipando al concorso europeo “you(r) Archaeology”-“Archeologia secondo me”. Il concorso, lanciato nell’ambito del Progetto Europeo NEARCH e coordinato da IBC – Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna, con la collaborazione di istituzioni di ricerca di altri 9 paesi europei – è aperto a tutti i cittadini dei 28 paesi UE e comprende una sezione riservata ai più piccoli (0-12).

Sessanta opere verranno selezionate per una pubblicazione illustrata, una mostra internazionale e vari eventi promozionali. Fra le opere selezionate verrà nominato un vincitore per ogni categoria (disegno\dipinto, foto, video) e uno per la categoria bambini (minori di 12 anni) indipendentemente dalla categoria dell’opera presentata. Ogni vincitore adulto avrà in premio un week-end di tre giorni per 2 persone a Roma o a Atene. Il bambino vincitore avrà in premio un week-end di tre giorni per 3 persone a Roma o a Atene. Inoltre ogni vincitore avrà una posizione di primo piano nella mostra internazionale e nella pubblicazione illustrata.

Scadenza: 23 Agosto 2015.

http://bit.ly/1eQiluT

Campo di volontariato in Palestina per la raccolta delle olive dal 10 al 24 ottobre per 7 partecipanti

Al via il Campo di volontariato in Palestina per la raccolta delle olive dal 10 al 24 ottobre per 7 partecipanti, organizzato dall’associazione Yoda.

Partecipanti: max 7 persone + accompagnatore Yoda

Dove: Palestina

Quando: Dal 10 al 24 Ottobre (le date possono variare di uno o due giorni a seconda del costo dell’aereo)

Descrizione del progetto

Organizzato dall’associazione di promozione sociale YODA e dalla Ong GVC , il campo si articolerà in due fasi.

Durante le prima settimana i partecipanti saranno coinvolti nella raccolta delle olive presso le famiglie locali. La seconda settimana sarà dedicata a diversi incontri di approfondimento sulla situazione socio-economica della Palestina e sul ruolo della cooperazione internazionale.

Si effettueranno tour nella città vecchia di Gerusalemme, Ramallah, Nablus, Jordan Valley, Betlemme ed Hebron, dove, oltre alle città e ai loro patrimoni, si visiteranno diverse sedi di associazioni della società civile che operano in diversi ambiti (sociale, culturale o artigianale).

Condizioni economiche

  • 850 euro (comprensive di vitto, alloggio sia per la 1° settimana che per la 2° settimana a Gerusalemme, trasporti locali, noleggio auto e benzina, quota associativa, quota per incontri con associazioni, formazione in Italia, navetta Tel Aviv/Gerusalemme, assicurazione di viaggio)

  • costo aereo A/R Italia – Tel Aviv (300€ circa, non compreso nella quota di partecipazione poiché i costi del volo cambiano a seconda del periodo di prenotazione)

N.B Prima della partenza si terranno 2 incontri obbligatori a Bologna: una giornata volta alla conoscenza dei partecipanti ed un fine settimana di formazione.

Guida alla candidatura

Per fare domanda inviare la scheda di iscrizione e il curriculum vitae attraverso il form di candidatura. E’ possibile utilizzare il form anche solo per richiedere informazioni

Scadenza: 30 agosto 2015

http://www.scambieuropei.info/forms/campo-di-volontariato-in-palestina-per-la-raccolta-delle-olive-dal-10-al-24-ottobre-per-7-partecipanti/

Teorie e politiche del paesaggio, della natura e del giardino. Borse di studio Benetton

La Fondazione Benetton Studi Ricerche, nel quadro delle attività di ricerca sul paesaggio e la cura dei luoghi sviluppate con il proprio Comitato scientifico, istituisce borse di studio sul paesaggio intitolate rispettivamente a Sven-Ingvar Andersson, Rosario Assunto e Ippolito Pizzetti, figure fondamentali per il lavoro scientifico della Fondazione fin dalla sua istituzione. Le borse di studio sono indirizzate a tre aree tematiche che ne rappresentano il profilo culturale e il campo operativo:

  • Progetto di paesaggio (Sven-Ingvar Andersson)

  • Teorie e politiche per il paesaggio (Rosario Assunto)

  • Natura e giardino (Ippolito Pizzetti)

Il valore di ciascuna borsa è di  10.000 euro lordi e la durata è di sei mesi ciascuna. Le borse sono destinate a laureati (laurea magistrale) e post laureati italiani e stranieri, che non abbiano superato i 35 anni di età alla data del 31 agosto 2015. Non possono concorrere i titolari di assegni di ricerca, né coloro i quali ricoprano un impiego pubblico o privato e svolgano una qualunque attività lavorativa in modo continuativo. Per la prima edizione 2015 vengono attivate due borse relative alle aree tematiche Teorie e politiche per il paesaggio e Natura e giardino, per le quali, in questa prima edizione, viene richiesto un progetto di ricerca centrato rispettivamente sulle eredità culturali di Rosario Assunto e Ippolito Pizzetti. Saranno privilegiati i progetti in grado di valorizzare i fondi documentali e bibliografici presenti in Fondazione e/o in altri istituti o luoghi dove se ne conservino altre tracce o testimonianze. Il periodo di svolgimento delle borse sarà 1 dicembre 2015-30 maggio 2016. Il termine di presentazione delle domande è fissato improrogabilmente al 31 agosto 2015. La domanda con i vari allegati dovrà essere inviata tramite posta elettronica. Tutte le informazioni per la candidatura sono disponibili sul Sito della Fondazione Benetton.

http://www.fbsr.it/fbsr.php/il_paesaggio/Borse_di_studio_sul_paesaggio

Borse di Studio University of Newcastle, Australia per PhD e master di ricerca a studenti internazionali

E’ uscito il bando per fare domanda per una delle Borse di Studio University of Newcastle, Australia per PhD e master di ricerca a studenti internazionali. La University of Newcastle offre, infatti, borse di studio per PhD e master di ricerca a studenti internazionali che vogliano continuare a studiare  in Australia. Dove: Newcastle, Australia

Quando: A partire dal 2016

Destinatari: Laureati provenienti da tutto il mondo

Descrizione del progetto

La University of Newcastle, un’ Università australiana che comprende vari dipartimenti e facoltà, ha aperto le sue porte a giovani di tutto il mondo interessati a sostenere un PhD e master di ricerca

Settori di studio

Economia, Medicina, come ad esempio Anatomia, Architettura, Chimica, Comunicazione, Ingegneria, Studi ambientali, Design e Giurisprudenza.

Requisiti

  • Ottima conoscenza della Lingua Inglese, con certificazione IELTS 6.5

  • Essere ammessi ad uno dei programmi di ricerca (la richiesta di borsa può essere fatta contestualmente all’application per l’ammissione)

  • Laurea Magistrale

  • Ottimi risultati accademici

Aver svolto precedenti esperienze internazionali di ricerca costituirà titolo preferenziale.

Retribuzione

  • rimborso annuale  di 25.849$.

  • 2.020$ per eventuali trasferimenti,

  • bonus di 500$ per la tesi finale,

  • l’importo totale delle tasse universitarie e le assicurazioni sanitarie necessarie per gli studenti internazionali

Scadenza: 31 Agosto 2015

Per fare domanda, consulta la notizia nel SITO UFFICIALE

http://www.newcastle.edu.au/research-and-innovation/graduate-research/phd-and-research-degrees/scholarships

Tirocini presso il servizio di traduzione della Commissione Europea

La Commissione organizza due volte l’anno dei tirocini per laureati che desiderino fare esperienza professionale di traduzione. Ciò non esclude coloro che – nel quadro dell’apprendimento lungo tutto l’arco della vita – hanno ottenuto di recente un diploma universitario e sono all’inizio della carriera professionale. 

I candidati selezionati verranno assegnati ad una unità di traduzione costituita da traduttori della stessa madre lingua. I tirocinanti svolgeranno lo stesso lavoro dei loro colleghi, traducendo nella loro madre lingua o la lingua principale da almeno due lingue della Comunità. Il loro lavoro verrà poi revisionato da personale più esperto. Alcuni tirocinanti verranno assegnati alla biblioteca linguistica o all’unità terminologica oppure ad altre unità di sostegno al servizio di traduzione.

Durata

Dai tre ai cinque mesi. I tirocini di solito iniziano il 1° Marzo e il 1° Ottobre, ma potrebbero avere inizio anche in altre date a discrezione del servizio di traduzione.

Destinatari

Per poter presentare domanda i candidati devono:

aver completato il primo ciclo di un corso di istruzione superiore (istruzione universitaria) e ottenuto un diploma di laurea o il suo equivalente entro la data di scadenza per la presentazione delle domande;

non aver portato a termine un tirocinio presso un’altra istituzione o organismo dell’UE;

essere in grado di tradurre nella propria madre lingua o lingua principale da due lingue comunitarie ufficiali;

possedere un’ottima conoscenza dell’inglese, il francese o il tedesco;

possedere un’ottima conoscenza di una seconda lingua comunitaria;

per coloro che sono cittadini di uno Stato membro UE, possedere un’ottima conoscenza di una terza lingua comunitaria;

per coloro che sono cittadini di un paese terzo, possedere un’ottima conoscenza di una terza lingua.

Retribuzione

I tirocinanti riceveranno una borsa di 1000 Euro al mese e il rimborso per le spese di viaggio. Verrà inoltre offerta l’assicurazione sanitaria e per gli incidenti. I tirocinanti disabili riceveranno un supplemento alla borsa.

Scadenza 31 Agosto 2015 (per i tirocini che iniziano a Marzo 2016).

Contatti:

DG Translation

European Commission

Translation Service SDT-01

200 rue de la Loi

1049 Brussels

Email: dgt-recruitment-and-traineeships@ec.europa.eu

Sito Web: ec.europa.eu/dgs/translation/index_en.htm

http://ec.europa.eu/dgs/translation/workwithus/trainee/index_en.htm

Training Course: New Ideas – Creative Work

L’associazione Bel Quel cerca partecipanti per un Training Course che si terrà in Polonia a Klimontow dal 7 al 15 Settembre. Ecco alcune informazioni:

Nome del Training Course:New Ideas – Creative Work

Date:7-15 Settembre

Dove: Klimontow, Polonia

Età minima:21 anni

Tema: Il progetto mira a fornire ai partecipanti competenze e conoscenze relative ai programmi educativi come “Street Business ToolKit” e “Plane for change” che si occupano di giovani a rischio di esclusione sociale, in termini di sviluppo professionale.

Spese: Vitto e alloggio saranno forniti dall’associazione leader di questo progetto (Camposfera). Il volo sarà invece rimborsato.

Un’ottima occasione di viaggio e di crescita personale e di conoscenze

Per informazioni, dubbi e domande scrivere al nostro indirizzo email, oppure alla nostra pagina Facebook BelQuel (https://www.facebook.com/pages/Bel-Quel/685406104874649 )

europe.belquel@gmail.com

http://www.portaledeigiovani.it/user/718

Woofing volontariato in fattorie biologiche in tutto il mondo con vitto e alloggio gratuiti

Gli amanti della vita contadina non dovrebbero perdersi le opportunità promosse da WWOOF(World-Wide Opportunities on Organic Farms), per un’esperienza di Woofing volontariato in fattorie biologiche, che vi permetterà di sperimentare lavoro autentico nei campi e villaggi, il tutto con vitto e alloggio incluso.

Cos’è Wwoof?

WWOOF (Opportunità globali nelle fattorie biologiche) è un movimento mondiale che mette in relazione volontari e progetti rurali naturali promuovendo esperienze educative basate su uno scambio di fiducia senza scopo di lucro, per costruire una comunità globale sostenibile.

WWOOF è un’organizzazione che mette in contatto le fattorie biologiche con chi voglia offrire il proprio aiuto in cambio di vitto e alloggio. Questo permette a persone che vivono realtà urbane di immergersi  nella scelta dell’agricoltura biologica nel proprio paese o all’estero.

Quali sono le caratteristiche?

Una caratteristica peculiare del WWOOF è l’estremavarietà delle situazioni e delle persone coinvolte, i viaggiatori (WWOOFers) sono in genere giovani studenti, ma non mancano adulti che cercano esperienze per iniziare a vivere in campagna.

Le fattorie variano: dalla grande azienda biologica; l’agriturismo; l’azienda biologica a conduzione familiare; alla casa in campagna con l’orto biologico; ecovillaggi; e così via.

Come partecipare

Per viaggiare invece all’estero esiste il portale WWOOF internazionale (http://www.wwoof.net/welcome-to-wwoof/).

Per svolgere woofing in Italia si rinvia al sito dell’associazione italiana.

http://www.wwoof.it/it/wwoof.html

Annunci
Categorie: Formazione, Opportunità lavorative | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: