Terreni di Stato ai giovani: il bando agricolo del Demanio – lotti disponibili anche nel catanese

Terreni abbandonati, immersi nelle campagne siciliane, ceduti a giovani imprenditori a prezzi che vanno dai 300 euro ai 50 mila euro. E’ il progetto Terrevive dell’Agenzia del Demanio che, per favorire la nascita di imprese agricole giovanili, vende a prezzi stracciati appezzamenti di terreni agricoli di proprietà dello Stato. Il progetto riguarda Sicilia, Campania e Marche ma è nell’Isola che si registra il più alto numero di lotti disponibili: 19 terreni concentrati prevalentemente nelle province di Palermo, Messina, Catania, Trapani ed Enna.

Il procedimento è quello dell’asta pubblica, con la gara svolta interamente online, e premia chi presenta l’offerta più alta rispetto a quella di base d’asta. Possono partecipare tutti, soggetti singoli o ditte private, senza limiti di età, ma i giovani in possesso del titolo di “imprenditore agricolo professionale” avranno diritto di prelazione sulle offerte ricevute.

La procedura si svolge direttamente online, sul sito che l’Agenzia del Demanio ha dedicato al progetto. Qui è possibile scaricare il bando relativo agli immobili siciliani, visionare tutti i terreni disponibili con relative descrizioni tecniche, oltre che registrarsi e lanciare la propria offerta all’asta virtuale. Per partecipare c’è tempo fino alle 16 del 5 ottobre ed è necessario allegare alla domanda una copia del documento di identità, la dichiarazione sostitutiva di certificazione (disponibile negli allegati del bando) e la documentazione che attesti la costituzione di una cauzione provvisoria a garanzia dell’offerta presentata, che può essere una fidejussione bancaria, il deposito in contanti alla Tesoreria provinciale dello Stato o una polizza assicurativa. Ad aggiudicarsi l’appezzamento di terra sarà chi presenta l’offerta più alta, ma è possibile comunque lanciare un prezzo pari a quello di base d’asta. Il 6 ottobre, il giorno successivo alla scadenza del termine per presentare le offerte, una commissione regionale dell’Agenzia del Demanio aprirà i plichi digitali e inizierà la selezione delle candidature.

Annunci
Categorie: Senza categoria | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: