Eurodesk Enna: Informazioni sulle principali notizie locali, nazionali e dall’Europa,su: politiche giovanili, educazione non formale, mobilità internazionale, iniziative, volontariato.


16 ottobre 2015

Informazioni sulle principali notizie locali, nazionali e dall’Europa,su: politiche giovanili, educazione non formale, mobilità internazionale, iniziative, volontariato.

10-18 Ottobre 2015: Settimana Europea della Programmazione

Si tratta di una settimana per celebrare la tecnica della programmazione a livello europeo, incoraggiando i cittadini ad approfondire i temi della tecnologia e mettere in collegamento le comunità e le organizzazioni che possono aiutare a raggiungere questo obiettivo. Milioni di bambini, giovani, adulti, genitori, insegnanti, imprenditori e decisori politici si riuniranno in tutta Europa per imparare le basi della programmazione.

http://codeweek.eu

90 anni Indire – Mostra “Radici di futuro”

Un percorso storico sulla scuola italiana, che racconta la nascita e lo sviluppo nel corso dei decenni di modelli didattici innovativi, attraverso le immagini e i documenti conservati nell’Archivio Storico dell’Indire. Questo il fil rouge della mostra “Radici di futuro. L’innovazione a scuola attraverso i 90 anni dell’Indire”, aperta a Firenze dal 2 al 22 ottobre. La storia della scuola italiana è ricostruita attraverso scatti fotografici d’epoca (appositamente restaurati), che ritraggono alcuni momenti di apprendimento degli studenti, di attività laboratoriali, a partire dagli anni ’20, passando dal Fascismo al dopoguerra, fino ai giorni nostri. Le foto testimoniano attività didattiche basate sul concetto di “imparare facendo”: un approccio alternativo ai modelli tradizionali di tipo trasmissivo, che caratterizza vari momenti e passaggi della scuola italiana. Il confronto tra le immagini dell’Archivio Storico Indire e quelle del suo Archivio corrente svela come nel tempo le parole chiave della didattica attiva siano rimaste invariate: flessibilità, creatività, cooperazione, apertura al mondo esterno e al contempo individualizzazione degli apprendimenti, ovvero la possibilità per ogni studente di trovare il proprio specifico modo di apprendere. Durante il periodo di apertura della mostra è stato organizzato un ricco programma di eventi paralleli.

http://www.indire.it/2015/09/30/indire-a-firenze-inaugura-la-mostra-radici-di-futuro/

Rapporto UE sui Giovani 2015

La Commissione Europea ha presentato il Rapporto UE sui Giovani 2015 che offre un quadro completo sulla situazione dei giovani in Europa e su come i decisori politici l’hanno affrontata nel periodo 2013-2015. Il rapporto rivela che in generale nell’UE i giovani ricevono maggiore istruzione rispetto ai loro predecessori e che meno giovani abbandonano la scuola. Tuttavia, 8.7 milioni di giovani tra i 15 e i 29 anni sono disoccupati, 13.7 non sono né occupati né sono inseriti in un corso di studi o formazione (NEET) e quasi 27 milioni sono a rischio di povertà ed esclusione. I NEET tendono a partecipare meno alle attività sociali, votare meno e avere minore fiducia nelle istituzioni. I giovani sono utilizzatori attivi di Internet e dei social media. Circa la metà sono membri attivi di organizzazioni. Uno su quattro è stato un volontario. A partire dal 2013, l’UE e gli Stati membri hanno agito concretamente a sostegno dei giovani, in particolare per aiutarli a trovare un impiego. Tuttavia, la situazione dei giovani e la necessità di far fronte ai rischi di esclusione, emarginazione e radicalizzazione violenta, obbliga a dare sempre più priorità all’integrazione nella società, allo scopo di permettere ai giovani di divenire membri attivi e impegnati nelle loro comunità. Ciò richiede una collaborazione più sistematica tra le politiche e i diversi attori, nel quadro di un approccio globale che rifletta la portata della sfida. Vi è particolare esigenza di rafforzare i legami con lo sport e l’istruzione al fine di accrescere l’inclusione sociale e rafforzare le competenze dei giovani e la loro occupabilità. E’ pertanto fondamentale dare voce ai giovani nel processo politico.

http://bit.ly/1QCDeXZ

EYE 2016 “Insieme per il cambiamento”: aperte le registrazioni!

In occasione della manifestazione europea della gioventù del prossimo anno 7.000 persone tra i 16 ei 30 anni provenienti da tutta Europa si riuniranno a Strasburgo il 20 e il 21 maggio 2016 per discutere l’attualità a livello europeo. Come durante la prima edizione, sono accettate unicamente le registrazioni di gruppo fino al raggiungimento della capienza massima di 7.000 partecipanti, e inviate entro il 31 Dicembre 2015. Il programma propone già oltre 50 attività, ma verranno aggiunti altri partner e gruppi giovanili per i workshop e gli altri eventi. I gruppi potranno registrare le loro attività a partire dal marzo 2016. L’EYE 2016 si concentrerà su cinque temi:

  • Guerra e Pace: prospettive per un pianeta pacifico;

  • Apatia o Partecipazione: verso un vibrante democrazia;

  • Esclusione o Accesso: la fine della disoccupazione giovanile;

  • Immobilità o Innovazione: il mondo del lavoro di domani;

  • Fallimento o Successo: nuovi modi per un’Europa sostenibile.

Per maggiori informazioni sul programma consulta il nostro sito e i social media utilizzando l’hashtag # EYE2016.

http://bit.ly/1R24KOm

Horizon 2020: info day sui programmi di lavoro 2016-2017

Più di 70 miliardi di euro in 7 anni, dal 2014 al 2020. È questo il budget complessivo messo a disposizione dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Quadro Horizon 2020, con l’obiettivo di sostenere e finanziare la ricerca in Europa. L’Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea APRE – Punto di contatto nazionale per il Programma in Italia – ha lanciato un fitto calendario di giornate informative sui diversi temi al centro di Horizon 2020. Gli eventi, che si svolgono a Roma per conto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) in stretta collaborazione con i Rappresentanti nazionali italiani nel Comitato Horizon 2020 e con la Commissione Europea, sono destinati ai partecipanti al Programma Quadro: ricercatori, progettisti, rappresentanti del mondo imprenditoriale e delle organizzazioni. Per partecipare alle giornate informative, tutte gratuite, è necessario effettuare l’iscrizione online sul sito di APRE. Gli appuntamenti si protrarranno per tutto l’autunno.

http://bit.ly/1Oy097M

L’Europa interviene per aiutare 12 milioni di disoccupati di lunga durata a rientrare nel mondo del lavoro

La Commissione europea ha proposto ieri agli Stati membri una serie di orientamenti per aiutare i disoccupati a rientrare nel mercato del lavoro. Dopo il rilancio dell’Iniziativa a favore dell’occupazione giovanile in maggio, questa è un’altra iniziativa concreta nel quadro della più ampia agenda economica e sociale della Commissione Juncker mirante a intensificare la creazione di posti di lavoro, la ripresa economica e l’equità sociale in Europa. Nella UE, 12 milioni di persone sono disoccupate da più di un anno. Malgrado i segni di ripresa economica e miglioramenti sul mercato del lavoro dell’UE, il loro numero è raddoppiato tra il 2007 ed il 2014 ed è pari a circa la metà del totale dei disoccupati. Il Piano di investimenti per l’Europa ha le potenzialità per creare milioni di nuovi posti di lavoro. Ma anche se vengono creati nuovi posti di lavoro, per i disoccupati di lunga durata è spesso difficile riuscire a rientrare nel mercato del lavoro. Per questo, la proposta di raccomandazione del Consiglio presentata ieri prevede che tutte le persone in cerca di lavoro, disoccupate da più di 12 mesi, siano oggetto di un esame individuale e di un accordo di integrazione nel posto di lavoro che offre loro un piano concreto e personalizzato per tornare al lavoro prima di raggiungere i 18 mesi di disoccupazione.

http://europa.eu/rapid/press-release_IP-15-5565_it.htm

UE e Cina: nuovo meccanismo di cofinanziamento per ricerca e innovazione

Il Ministero della Scienza e della Tecnologia della Cina e la Direzione Generale per la Ricerca e l’Innovazione della Commissione Europea hanno lanciato un meccanismo di cofinanziamento per supportare la ricerca e l’innovazione. Lo strumento, menzionato nella Dichiarazione congiunta del 17° Summit Europa- Cina, è basato sul programma europeo Horizon 2020 e sui programmi cinesi di finanziamento alla ricerca. L’obiettivo è supportare attività congiunte di ricerca e innovazione nell’ambito di aree strategiche di comune interesse e di reciproco vantaggio, quali il cibo, l’agricoltura, le biotecnologie, i trasporti verdi – inclusa l’aviazione – l’urbanizzazione sostenibile, le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, l’energia, la salute e la mobilità dei giovani ricercatori. In particolare, nel periodo 2016-2020 la Commissione Europea prevede di continuare a spendere più di 100 milioni di euro all’anno a beneficio di soggetti con sede in Unione Europea, per progetti finanziati nell’ambito di Horizon 2020 (H2020) con la partecipazione di soggetti cinesi. La Cina, dal canto suo, corrisponderà a sua volta risorse e prevede di spendere 200 milioni di renminbi all’anno a beneficio di soggetti aventi sede in Cina che parteciperanno a progetti congiunti con soggetti europei nell’ambito di Horizon 2020.

http://bit.ly/1KFywry

Enna – L’”Olio per la pace” in anteprima mondiale ad Expo

Il progetto “L’Olio per la Pace”, da tempo pensato dal servizio Agricoltura del IV Settore dell’ex Provincia di Enna e poi sposato da Manfredi Barbera e dal Cofiol, in partnership con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Sicilia ed il Cluster Bio-Mediterraneo, ha conquistato l’Expo di Milano. 

L’olio per la Pace, prodotto con le olive raccolte dal campo di germoplasma di Zagaria dove convivono le specie di olivo provenienti da tutte le aree olivicole del mondo, è stato presentato alla presenza dei nomi più accreditati del settore e non solo.

La presentazione è stata affidata al patron di Eataly, Oscar Farinetti, che ha riconosciuto nel progetto uno dei momenti più significati ed emblematici di Expo 2015, sottolineando l’importanza dell’olio quale prodotto d’eccellenza per le popolazione del Meditteraneo e simbolo di pace e integrazione fra i popoli.

Il momento saliente dell’evento è stato la molitura delle olive di tutte le principali varietà del mondo nel frantoio del Cluster. Le olive utilizzate sono quelle raccolte dal campo sperimentale di Zagaria che, con le sue 400 varietà diverse, rappresenta un patrimonio di biodiversità tra i più importanti al mondo. Dalla molitura è stato così prodotto “l’Olio per la Pace”.

Piazza Armerina – Villa Romana del Casale: un successo F@MU 2015

Domenica 4 Ottobre il Museo Regionale della Villa Romana del Casale è stato promotore attivo dell’evento FAMU 2015, iniziativa nazionale dedicata alle famiglie al museo sul tema “Nutriamoci di cultura per crescere”. 

Il sito Unesco di Piazza Armerina ha accolto trenta famiglie con bambini provenienti da tutta la Sicilia, coinvolgendole in un percorso tematico all’interno della residenza tardo-antica sulle consuetudini alimentari degli antichi Romani.

Le famiglie, divise tra gruppo “Archimagirus” e gruppo “Tricliniarca”, sono state guidate dallo staff della didattica del museo in una vera e propria visita “attiva”, durante la quale, grazie a giochi e dinamiche, è stato possibile far interagire i bambini con i mosaici e gli spazi antichi.

Grande l’entusiasmo dei giovanissimi visitatori che, grazie al supporto di genitori e parenti e al kit didattico del museo, sono riusciti ad orientarsi nel sito, imparando non solo a riconoscere temi figurativi del mosaico e a conoscere la distribuzione degli spazi all’interno di una ‘domus’ romana, ma anche a “vivere” e a “rispettare” un luogo della cultura.

FAMU 2015 è stata, quindi, l’occasione per riflettere sul tema della fruizione da parte delle famiglie di un museo. La risposta positiva delle famiglie a questo evento è un dato sintomatico che la didattica deve essere un perno fondamentale per i luoghi della cultura nella divulgazione delle conoscenze.

Arena di Verona: casting per Ballerini e Ballerine

La Fondazione Arena di Verona ha aperto le selezioni per Ballerini e Ballerine, in vista di assunzioni per il 2016. I casting sono rivolti a Ballerini e Ballerine sia di fila che solisti con l’obbligo della fila. Per partecipare ai provini per danzatori c’è tempo fino al 9 novembre 2015. I casting per Ballerini e Ballerine organizzati dalla Fondazione Arena di Verona mirano a reclutare danzatori da inserire in una graduatoria finalizzata alla eventuale copertura di posti di lavoro, in vista delle esigenze produttive per l’anno 2016. Le selezioni sono rivolte alle figure di Ballerino e Ballerina di fila o solista con l’obbligo della fila, e prevedono l’espletamento di una preselezione fisica (non a carattere medico), e di esami che potranno consistere in lezioni di danza classica in gruppo, variazioni e passi a due, a seconda del profilo per il quale ci si candida. Possono partecipare ai casting Arena di Verona i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

essere cittadini italiani, di un Paese membro dell’UE, della Città del Vaticano, della Repubblica di San Marino, della Svizzera, della Norvegia o del Liechtenstein, oppure di Paesi extracomunitari, o apolidi, con regolare permesso di lavoro in Italia, così come stabilito dal Decreto Legislativo 25 luglio 1998, n. 286 e successive modificazioni;

essere maggiorenni;

assenza di condanne per i delitti previsti dal codice penale o dalle leggi speciali ;

non essere stati sottoposti a isure di prevenzione;

idoneità fisica;

adeguata conoscenza della lingua italiana.

I provini per Ballerini e Ballerine, per lavorare nell’Arena di Verona in vista della stagione 2016, si terranno nelle seguenti date e orari:

a. 22 novembre 2015

ore 8.30 per le Ballerine di fila;

ore 14.00 per le Ballerine soliste con l’obbligo della fila;

b. 23 novembre 2015

ore 8.30 per i Ballerini di fila;

ore 14.00 per i Ballerini solisti con l’obbligo della fila.

I casting si svolgeranno presso la Sala Ballo – Interrato Torre Pentagona, dietro Piazza Brà, a Verona. I candidati dovranno indossare un abbigliamento adeguato ed è richiesta obbligatoriamente la calzamaglia accademica.

Gli interessati alle opportunità di lavoro Arena di Verona possono iscriversi ai casting per Ballerini e Ballerine visitando la pagina Lavora con noi della Fondazione, e compilando l’apposito form online, entro il 9 novembre 2015.

Il sistema produrrà in automatico un messaggio video di conferma della ricezione della candidatura ed un ivnito alla selezione, che sarà inviato all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di compilazione del modulo telematico, che dovrà essere presentato il giorno del provino, insieme alla documentazione richiesta dai bandi.

http://www.arena.it/arena/it/pages/ricerca-personale-e-gare-d-appalto.html#.VNpF9PmG98E

Parlamento europeo cerca laureati madrelingua italiani

Opportunità di lavoro a tempo indeterminato a Bruxelles, egli uffici del Parlamento europeo, per laureati italiani. Il Parlamento europeo ed il Consiglio dell’Unione europea ricercano giuristi linguisti madrelingua in: Italiano, Greco, Spagnolo, Lituano, Maltese o Svedese, per reclutarli nello staff permanente: stipendio da oltre 5.000 euro al mese. La selezione è aperta a laureati in materie giuridiche che abbiano la cittadinanza in uno dei Paesi europei, siano madrelingua Italiani, Greci, Spagnoli, Lituani, Maltesi o Svedesi (C2); abbiano consolidata conoscenza di Inglese, Francese o Tedesco (C1) e consolidata conoscenza di Inglese, Francese, Tedesco, Italiano, Polacco o spagnolo (C1). La terza lingua deve essere differente dalla prima e dalla seconda lingua. Una competenza linguistica deve riguardare necessariamente l’Inglese. La sede del lavoro è a Bruxellese, il contratto proposto sarà a tempo indeterminato con uno stipendio mensile pari a 5.612,65 per 40 ore di lavoro settimanali. Le mansioni da svolgere riguardano: revisionare testi legali e legislativi della propria lingua madre e svolgere attività di consulenza nella stesura di testi legislativi. Le iscrizioni a questa offerta saranno aperte dall’8 ottobre 2015 fino al 10 novembre 2015. Maggiori informazioni e il link diretto all’Application form le potete trovare sul sito EPSO, alla pagina dedicata alle assunzioni del Parlamento Europeo.

http://europa.eu/epso/apply/jobs/perm/2015/lawyer_linguists_ep_c/index_en.htm

Opportunità di lavoro per tecnici strumentisti industriali nei Paesi Bassi

Il Servizio Eures della Regione Puglia informa che in Olanda sono disponibili posti di lavoro per 20 tecnici strumentisti industriali, specializzati nel settaggio e nella manutenzione di strumentazione industriale. Offerto contratto iniziale a tempo determinato di 14 mesi con concrete possibilità di conferma a tempo indeterminato. Per informazioni si può scrivere a eures@regione.puglia.it . Scadenza: 3 dicembre 2015 (meglio subito).

http://www.regione.puglia.it/?page=curp&opz=display&id=9736

Decathlon. Offerte di lavoro per amanti dello sport

Nuovi posti di lavoro in Decathlon per gli appassionati di sport: per chi è in cerca di lavoro la nota catena di negozi di articoli sportivi offre nuove opportunità di lavoro per studenti, diplomati e laureati. Ecco maggiori informazioni sulle posizioni aperte e come candidarsi. La nota catena di negozi di materiale e abbigliamento sportivo ha avviato alcune selezioni per l’inserimento di personale nei propri punti vendita in varie regioni. Le nuove assunzioni riguardano gli store in Lombardia, Veneto, Piemonte, Sicilia e Campania. Le posizioni aperte al momento in Decathlon sono relative a Venditori/trici, Responsabili di reparto e Magazzineri. Per i profili di venditore e di magazziniere si ricercano appassionati di sport, anche studenti universitari, in con doti di dinamicità, senso del team e del servizio al cliente, propositività e disponibilità a lavorare il sabato e la domenica.

Per il profilo di responsabile di reparto si ricercano appassionati di sport, dinamici e con senso del team, preferibilmente neolaureati interessati a lavorare nella grande distribuzione, disponibili alla mobilità geografica e a lavorare il sabato e la domenica.

Come candidarsi

Gli interessati a lavorare in Decathlon possono candidarsi collegandosi alla pagina “lavora con noi“ del sito web aziendale in cui sono visibili tutte le posizioni aperte e i link per inviare il curriculum vitae.

http://decathlon.hrweb.it/elenco_annunci.php

SWISSCOM SA ricercafigure professionali da impiegare in svizzera e negli stati uniti

Swisscom SA, società di telecomunicazioni elvetica, ricerca 166 figure professionali da impiegare in diverse sedi del Gruppo, in Svizzera, e negli Stati Uniti. Le opportunità lavorative sono rivolte sia a candidati a vari livelli di carriera che a giovani senza esperienza, per i quali sono disponibili anche percorsi di apprendistato e tirocini nelle aree: IT Service Management, Costruzione, Manutenzione e Logistica, IT Security, IT Consulting, IT Architecture, Vendita, IT Development, Network Project Management, Product Management, Network Development, Finanza / Legale, Marketing, Servizio clienti, Account Management, Product Management, IT Project Management, IT Administration e in altri settori. La ricerca è rivolta essenzialmente a profili tecnici ed informatici. Gli interessati possono consultare la sezione web Swisscom Lavoro del portale dedicata alle carriere e selezioni.

https://www.swisscom.ch/it/about/jobs/posti-vacanti.html

3 Bandi per 130 Stage dal Ministero dei Beni Culturali con Indennità Mensile da 1000 euro

Sono stati pubblicati dal MiBACT (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo), in accordo con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e il Ministero per la semplificazione e la pubblica amministrazione, tre bandi per l’attivazione di tirocini formativi e di orientamento per 130 giovani fino a ventinove anni di età, che saranno utilizzati per la realizzazione di progetti specifici, finalizzati a sostenere attività di tutela, fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale presso le seguenti strutture:

a) Soprintendenza speciale per Pompei, Ercolano e Stabia (30 giovani) — Bando n.1,

b) Poli museali regionali ( 45 giovani) e Direzione generale musei (5 giovani)Bando n. 2;

c) Archivio centrale dello Stato, Istituto centrale per gli Archivi, Soprintendenze Archivistiche e archivi di stato (30 giovani) e Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze e Biblioteche Statali (20 giovani) — Bando n. 3.

I requisiti per partecipare ai tre bandi sono:

possesso di laurea magistrale a ciclo unico o laurea specialistica 3+2 nel settore delle attività e beni culturali conseguita con la votazione non inferiore a 105/100 da non più di un anno (12 mesi). Ammessi i titoli equipollenti conseguiti all’estero o master e specializzazioni nelle discipline oggetto della selezione;

età non superiore ai 29 anni;

cittadinanza italiana o straniera purechè in regola rispetto alle norme che regolano il soggiorno;

• assenza di precedenti penali incompatibili con le funzioni da svolgere.

Per presentare la propria domanda di partecipazione è necessario collegarsi al portale ufficiale del Ministero dei beni culturalie effettuare la registrazione

I posti di stage saranno assegnati per titoli ed esami di seguito alla definizione di una graduatoria. Il colloquio si svolgerà a decorrere dalla data del 23 novembre 2015, come disposto dal Ministero.

Per maggiori informazioni e scaricare bandi e domande visitare il sito del MiBACT.

https://www.mibact-online.beniculturali.it/web/home

eTwinning: nuovi seminari regionali di formazione

Ripartono i seminari regionali di formazione eTwinning con i primi appuntamenti già fissati in molte scuole italiane. Il calendario è ancora in via di definizione e gli incontri si protrarranno fino al termine dell’anno. Il progetto eTwinning permette a tutti gli insegnanti dei Paesi membri di accedere a innovativi strumenti online per incontrarsi virtualmente, scambiare idee ed esempi pratici, lavorare in squadra, seguire attività di formazione e attivare progetti di gemellaggio online con partner stranieri, in modo da coinvolgere alunni di diversi istituti e culture a collaborare sulla medesima attività formativa. I seminari sono rivolti a docenti e dirigenti scolastici di ogni ordine e grado con l’obiettivo di far conoscere eTwinning e offrire una panoramica delle opportunità che offre. Gli incontri sono organizzati grazie al supporto dei referenti degli Uffici Scolastici Regionali e della rete ambasciatori eTwinning. Per partecipare è necessario contattare i referenti eTwinning presso gli Uffici Scolastici Regionali della regione che organizza il seminario.

http://www.indire.it/alert/content/index.php?action=read_cnt&id_cnt=16716

Offerte di lavoro per italiani nel sud dell’Inghilterra

1) Catena di brasseries francese con sede a sud dell’Inghilterra (marchio riconosciuto a livello internazionale) è alla ricerca di cuochi di tutti i livelli (con almeno due anni d’esperienza).

I periodo di inizio lavoro sono due: immediato e inizio 2016.

Inglese fluente è preferibile ma non imprescindibile.

Se interessati, inviate il vostro curriculum vitae inglese all’indirizzo cv@rvrecruit.co.uk con oggetto “Brasserie”.

2) Gruppo di 5 “gastro-pub” in Inghilterra è alla ricerca di un Sous chefs e di un Chefs de Partie. I gastro pub sono a Milton Keynes ed a Denham, nel Sud dell’Inghilterra.  

I candidati devono avere esperienza nel settore e, preferibilmente, con conoscenza della lingua inglese.  Si offre un contratto a tempo indeterminato dopo un periodo di prova.

È indispensabile che i candidati possiedano i requisiti per poter lavorare nel Regno Unito.

Se interessati, inviare curriculum vitae in inglese all’indirizzo cv@rvrecruit.co.uk con oggetto “PUB”.

Concorso video “1+1=1 / Riunirsi in 25 secondi”

25 anni fa, il 3 ottobre 1990, le due parti della Germania furono ufficialmente riunite. L’Ambasciata di Germania a Roma festeggia questo anniversario con una rassegna di film tedeschi alla Casa del Cinema dal 2 al 4 ottobre e con un concorso video. Possono partecipare tutte le persone attualmente residenti in Italia (sono esclusi dal concorso i dipendenti dell’Ambasciata di Germania a Roma e tutti i loro famigliari). I partecipanti devono girare un video di 25 secondi che abbia per argomento “Riunirsi”. Poi devono collegarsi alla pagina Facebook dell’Ambasciata e pubblicare il proprio video. Tra tutti i contenuti caricati, i vincitori dei premi verranno scelti da una giuria italo-tedesca. Il concorso si svolgerà sotto il controllo dell’Ambasciata di Germania a Roma. Si può caricare un solo video a persona. PREMI: 1. Un proiettore video per portare il cinema a casa vostra; 2. Una videocamera sportiva per realizzare riprese spettacolari delle vostre avventure; 3.-5. Tre DVD “Il cielo sopra Berlino” di Wim Wenders, versione restaurata del 2015. I premi verranno consegnati ai vincitori all’Ambasciata, oppure verranno loro inviati senza alcun onere a loro carico. Scadenza: 19 Ottobre 2015.

http://www.italien.diplo.de/concorso

MIBACT: 130 tirocini nei Beni Culturali, 1000Euro al mese

Il Ministero dei beni culturali ha pubblicato il bandi per l’attivazione dei tirocini del Fondo “1000 giovani per la cultura” per il 2015.

Il MIBACT mette a concorso 130 tirocini nei Beni Culturali per giovani laureati under 29. Si tratta di stage retribuiti 1.000 Euro al mese, e per partecipare alle selezioni c’è tempo fino al 22 ottobre 2015.

POSTI A CONCORSO

I 130 tirocini nei Beni Culturali previsti dal Decreto MIBACT sono stati messi a concorso con 3 diversi bandi, ciascuno relativo ai posti di lavoro disponibili e alle relative sedi, così suddivisi:

BANDO 1

n. 30 posti, presso la Soprintendenza speciale per Pompei, Ercolano e Stabia.

Scarica il BANDO (Pdf 276Kb) e il PROGETTO FORMATIVO (Pdf 1Mb)

BANDO 2

n. 45 posti, presso i Poli museali regionali;

n. 5 posti, presso la Direzione generale Musei.

Scarica il BANDO (Pdf 272Kb) e i PROGETTI FORMATIVI (Pdf 5,18Mb)

BANDO 3

n. 30 posti, presso l’Archivio centrale dello Stato, l’Istituto centrale per gli Archivi, le soprintendenze archivistiche e gli archivi di Stato;

n. 20 posti, presso le Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze e le biblioteche statali.

Scarica il BANDO (Pdf 283Kb) e i PROGETTI FORMATIVI (Zip 2,92Mb)

DESTINATARI

Possono accedere ai tirocini MIBACT i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:

cittadinanza italiana o straniera purché in regola rispetto alle norme che regolano il soggiorno;

– assenza di precedenti penali incompatibili con le funzioni da svolgere;

età non superiore ai 29 anni;

laurea in Archeologia, Architettura, Archivistica e biblioteconomia, Beni culturali, Economia, Economia e gestione dei beni culturali, Geologia, Giurisprudenza, Ingegneria, Ingegneria ambientale, Ingegneria civile, Ingegneria informatica, Scienza e tecnologia per i beni culturali, Scienze forestali e ambientali, Storia dell’arte, Tecnologia per la conservazione e il restauro dei beni culturali, o altre discipline, se  in possesso di diploma delle scuole di alta formazione e di studio che operano presso l’Istituto superiore per la conservazione e il restauro, l’Opificio delle pietre dure, l’Istituto centrale per la patologia del libro, la Scuola di specializzazione beni archivistici e librari, e le scuole di archivistica del Mibact presso gli archivi di Stato, secondo quanto dettagliatamente indicato per ciascun bando;

votazione non inferiore a 105/110.

Per ulteriori informazioni si rimanda a quanto riportato nei singoli avvisi di selezione.

PROVE D’ESAME

Ciascun concorso per l’accesso agli stage nei Beni Culturali prevede una selezione per titoli e colloquio. Le procedure concorsuali prevedono l’espletamento di unaprova orale finalizzata ad accertare le competenze e conoscenze dei concorrenti relativamente alle attività oggetto di ciascun progetto.

DOMANDA

Le domande di partecipazione, attraverso l’apposita procedura online, secondo le modalità indicate dai bandi, entro le ore 14.00 del 22 ottobre 2015, termine di scadenza dei bandi.

Per maggiori informazioni sui tirocini MIBACT, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il DECRETO 19 giugno 2015 (Pdf 148Kb) per le norme di accesso ai finanziamenti per l’attivazione di tirocini nei Beni Culturali.

https://www.mibact-online.beniculturali.it/web/home

Borsa di studio all’estero con le scuole SPRACHCAFFE LANGUAGE PLUS

Hai più di 18 anni e vuoi migliorare il tuo inglese o spagnolo all’estero? Proponi ora la tua candidatura per vincere una borsa di studio nelle scuole Sprachcaffe di Brighton, Malta o Playa del Carmen.

Servizi inclusi nella borsa di studio:

– 4 settimane di corso intensivo per imparare l’inglese (Brighton, Malta) o lo spagnolo (Playa del Carmen);

– 30 lezioni/settimana, 12 partecipanti massimo per classe;

– Sistemazione in uno degli alloggi Sprachcaffe durante le 4 settimane di corso;

– Test di lingua e certificato di frequenza finale.

Come partecipare

Inviaci un video creativo ed originale (1-3 minuti).

Nel video dovrai menzionare:

– Perchè desideri fare un soggiorno linguistico con Sprachcaffe;

– Quali Paesi hai già visitato;

– Quali lingue straniere parli;

– Per quale delle nostre destinazioni vorresti utilizzare la nostra borsa di studio (Brighton, Malta o Playa del Carmen) e perchè.

Invia il link al nostro indirizzo

E’ possibile inviare il video entro il 30 ottobre 2015.

Agli inizi del 2016 la nostra commissione assegnerà la borsa di studio e comunicherà il nome del vincitore. Contatto / indirizzo: telefono: +3909631976102 – email:

Sito di riferimento:

info.italiano@sprachcaffe.com

info.italiano@sprachcaffe.com

http://www.sprachcaffe.com/italiano/borsa-di-studioestero.htm

Corso gratuito per diventare Scenografi di Cinema e Teatro

Sono aperte le iscrizioni per il corso e stage di Tecniche di Allestimento Scenico Cinema e Teatro. L’ente di formazione Forma Futuro eroga un corso per scenografi del settore cinematografico e teatrale che si terrà a Parma a partire da novembre 2015. Il percorso formativo è gratuito poiché cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Emilia-Romagna. Per iscriversi c’è tempo fino al 30 Ottobre 2015. L’obiettivo del corso è quello di formare il profilo professionale di Tecnico di Allestimento Scenico per Cinema e Teatro, una figura in grado di realizzare, interpretare e leggere schizzi e disegni progettuali, di costruire elementi scenografici per spettacoli teatrali / cinematografici / artistici, nonché per eventi fieristici e museali e di montare, smontare e movimentare una scenografia. La figura professionale si inserisce nel campo della produzione artistica e dello spettacolo come dipendente o in forma auto-imprenditoriale. Il corso per diventare Scenografi di Cinema e Teatro si articolerà in 800 ore, di cui 240 di stage, e si focalizzerà sui seguenti argomenti:

Il progetto scenografico: realizzazione, lettura e interpretazione dei disegni progettuali;

I materiali per l’allestimento di una scena teatrale e cinematografica;

Gli strumenti per un allestimento scenico;

Tecniche di assemblaggio per il teatro e il cinema;

Creazione di plastici per lo studio preliminare di una scena e / o loro utilizzo in una scenografia;

Allestimento di una scena teatrale e cinematografica;

Conservazione delle scene;

Sicurezza e prevenzione;

Competenze linguistiche;

Programmi informatici di settore;

Gestione delle relazioni;

Il rapporto di lavoro;

L’impresa e la sua organizzazione;

Realizzazione dell’idea di impresa.

Al termine del percorso formativo gli allievi riceveranno un certificato di specializzazione tecnica superiore. Il corso gratuito per scenografi è aperto a giovani e adulti, disoccupati o occupati. Requisiti fondamentali per accedere al percorso di formazione sono la residenza o il domicilio in Emilia Romagna ed il possesso del diploma di istruzione secondaria superiore. Potranno partecipare alle selezioni anche coloro che sono stati ammessi al quinto anno dei percorsi liceali e coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivamente all’assolvimento dell’obbligo di istruzione. Il corso si terrà presso il Liceo Artistico ‘Paolo Toschi’ – Viale Toschi, 1 – 43121 – Parma a partire dal 23 Novembre 2015. I candidati al corso saranno sottoposti ad un’iter di selezione che prevede test attitudinali e un colloquio motivazionale. Per partecipare al corso sarà necessario presentare la domanda d’iscrizione entro il 30 Ottobre 2015 alla sede di Forma Futura in via La Spezia, 110 – Parma. Per maggiori dettagli vi rimandiamo alla scheda completa del corso, disponibile sul sito web dell’ente di formazione.

http://www.formafuturo.it/training/trainingcoursesdetail.asp?macro=D5872622-02A9-4956-877C-5A4694A42BA4&course=1569_2934&page=1#none

Concorso “DE_MATE_REALIZZA le tue idee”

Nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR) 2015, la Regione Valle D’Aosta organizza un concorso dal titolo “DE_MATE_REALIZZA le tue idee” per dare nuovo valore alle cose e non perderle definitamente. L’obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini sul tema dei rifiuti e sul loro riutilizzo, coniugando il rispetto dell’ambiente all’arte creativa e alla fantasia. La partecipazione al concorso è gratuita e può avvenire sia in forma individuale sia in gruppo, come ad esempio per le scuole, le associazioni, ecc. Ogni partecipante potrà concorrere con non più di due progetti. Il progetto dovrà essere eseguito esclusivamente con materiali di riciclo o riusati e potrà essere composto da più corpi assemblati. La tecnica è libera e sono autorizzati l’uso di colori e di parti di assemblaggio. Il progetto più originale, utile e eco-sostenibile sarà pubblicato sul sito istituzionale della Regione e riceverà un premio che accompagnerà l’autore alla scoperta culturale e/o ambientale della Valle d’Aosta. La documentazione dovrà essere inviata entro e non oltre il 30 ottobre 2015 all’indirizzo di posta elettronica: a-ambiente@regione.vda.it.

http://bit.ly/1KfR12h

Borse di studio con Sprachcaffe Language Plus

Se hai più di 18 anni e vorresti migliorare il tuo inglese o spagnolo all’estero, proponi ora tua candidatura per vincere una borsa di studio nelle scuole Sprachcaffe di Brighton, Malta o Playa del Carmen. La borsa di studio Sprachcaffe ti offre 4 settimane di corso di lingua intensivo.

Servizi inclusi nella borsa di studio:

  • 4 settimane di corso intensivo per imparare l’inglese (Brighton, Malta) o lo spagnolo (Playa del Carmen)

  • 30 lezioni/settimana, 12 participanti massimo per classe

  • Sistemazione in uno degli alloggi Sprachcaffe durante le 4 settimane di corso

  • Test di lingua e certificato di frequenza finale

La borsa di studio deve essere utilizzata entro il: 31.12.2016 (secondo disponibilità).

Requisiti di partecipazione

  • Hai più di 18 anni e vorresti miglioare il tuo inglese o il tuo spagnolo?

  • Ami viaggiare e vorresti condividere con noi la tua esperienza?

Come partecipare

Inviaci un video creativo ed originale (1-3 minuti) dove ci spieghi perchè dovremmo assegnare proprio a te la nostra borsa di studio. Nel video dovrai menzionare:

  • Perchè desideri fare un soggiorno linguistico con Sprachcaffe

  • Quali Paesi hai già visitato

  • Quali lingue straniere parli

  • Per quale delle nostre destinazioni vorresti utilizzare la nostra borsa di studio (Brighton,  Malte o Playa del Carmen) e perchè

  • In che modo condivideresti la tua esperienza con tutti gli amanti delle lingue straniere (es : video, blog di viaggi, etc)

Potrai postare il tuo video su Youtube, Dailymotion o Vimeo, sotto il nome « Candidatura alla borsa di studio Sprachcaffe ». Invia il link al nostro indirizzo info.italiano@sprachcaffe.com.
Scadenza

E’ possibile inviare il video entro il 30 ottobre 2015

Agli inizi del 2016 la nostra commissione assegnerà la borsa di studio e comunicherà il nome del vincitore.

Contatto / indirizzo: 

telefono: +3909631976102

email: info.italiano@sprachcaffe.com

Siti di riferimento: 

http://www.sprachcaffe.com/italiano/borsa-di-studio-estero.htm

https://www.facebook.com/Sprachcaffe.Vacanzestudio

Annunci
Categorie: Formazione, Opportunità lavorative | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: