Raccolta beni di prima necessità per le popolazioni vittime del terremoto nel Centro Italia, Catania, come, dove, quando…


Croce Rossa Italiana – Comitato di Catania

 


Il Comitato di Catania della Croce Rossa Italiana  e Il Collettivo Universitario Catanese stanno promuovendo una raccolta di beni di prima necessità per le popolazioni vittime del terremoto nel Centro italia, qui di seguito come dove e quando…


Croce Rossa Italiana – Comitato di Catania
Il Comitato di Catania della Croce Rossa Italiana  e Il Collettivo Universitario Catanese  è attivo in una raccolta di beni di prima necessità e viveri per le Popolazioni vittime del Terremoto in Centro Italia.

Stanno raccogliendo:


  • piatti, bicchieri e posate di plastica (prevalentemente forchette);
  • tovaglioli di carta;
  • acqua;
  • alimenti a lunga conservazione;
  • prodotti per igiene personale.

Tutti coloro che volessero collaborare, potranno recare le proprie donazioni di prodotti a:

Catania in Via Calamatta 22/26 (alle spalle del Comitato CRI di Catania in Via Etnea n. 353)

tutti i giorni (ad esclusione della domenica)

dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 18.

Le Realtà Pubbliche (enti, comuni, etc.) e Private (associazioni, aziende, gruppi organizzati, etc.) che volessero effettuare Donazioni potranno rivolgersi, per informazioni e coordinamento logistico, al 3346940409.

E’ possibile seguire il canale social di informazione per i prossimi aggiornamenti.

Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti voi…


Il Collettivo Universitario Catanese promuove una raccolta di beni di prima necessità per i terremotati del Centro Italia. Il primo punto di raccolta fondi sarà attivo dal primo pomeriggio presso la Palestra LUpo che assieme ad Officina Rebelde si sta attivando con noi per cercare di dare un contributo ai soccorsi dei nostri concittadini in difficoltà. La raccolta è aperta a tutte le realtà del territorio nonché ai singoli cittadini che vogliano prestare un aiuto in questo momento così difficile.

i materiali richiesti al momento sono i seguenti:

“Al momento la Protezione civile non ha carenze di cibo né di indumenti. Quindi non serve più raccogliere queste cose.
Pare servano invece biancheria, saponi e stoviglie di plastica, e quindi vanno raccolti solo questi beni e non altri.”

Aggiorneranno costantemente chi volesse donare  tramite il canale sociali

Facciamo sentire la nostra solidarietà e mobilitiamoci dal basso!


 

Annunci
Categorie: avvisi, Dalla parte del cittadino, Senza categoria, Solidarietà | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: